Conosciamo Roberta Mallia, nuova mentor di Get it!

Set 20, 2021Get it!, Intervista, News

Roberta Mallia entra a far parte della rete dei Mentors di Get it!, il programma di empowerment e impact investment readiness per start-up a impatto sociale, ambientale e culturale, promosso da Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore e realizzato in partnership con Cariplo Factory.

Laureata in Amministrazione, Finanza e Controllo presso l’Università Bocconi, Roberta si occupa dal 2016 di Open Innovation e startup. Dal 2019 fa parte del team di Open Innovation di Edison, dove segue le attività legate allo scouting e valutazione di startup, e allo sviluppo e gestione di programmi di innovazione sia interni che esterni all’azienda. Ha precedentemente lavorato per il PoliHub, l’incubatore di startup del Politecnico di Milano, sia nella gestione di progetti di Open Innovation per le aziende clienti, sia in attività di tutoring a startup di diversi settori. Appassionata di tecnologie emergenti e modelli di business innovativi, vuole creare un impatto positivo grazie al proprio lavoro.

Roberta, prova a raccontati in un Tweet!

Siciliana di nascita e milanese d’adozione, amo viaggiare, conoscere, scoprire. Mi occupo di innovazione per professione, di educazione interculturale nel tempo libero.

Quali sono gli interessi che ti qualificano nella vita?

Innovazione e startup 40% Volontariato 30% Trekking e viaggi 15% Lettura 15%

Cosa significa per te Impatto Sociale?

Impatto sociale vuol dire lasciare un’impronta positiva tramite quello che facciamo, in qualsiasi ambito e settore. Significa volere bene agli altri, a se stessi e al mondo che ci circonda.

Quali sono secondo la tua esperienza gli elementi vincenti di una start-up?

Il team e la sua capacità di execution. Riuscire ad individuare un chiaro bisogno di mercato.

Qual è il miglior consiglio che daresti a una startup?

Non innamorarsi della propria idea iniziale, ed essere pronti a “pivotare” se le condizioni di mercato lo richiederanno.

Un’ultima domanda, quali skills distinguono uno startupper di successo?

Visione, ambizione, determinazione. La capacità di imparare dai fallimenti e di non arrendersi davanti alle difficoltà.

Grazie Roberta, in bocca a lupo a te e a tutte le start-up di Get it!.