Get it! ha un nuovo mentor: Massimiliano D’Amico

Mag 11, 2021Senza categoria

Il Team, nella prima fase di vita di ideazione e validazione, unitamente alla capacità di esecuzione nella fase di “go to market” e alla velocità di accesso al capitale di sviluppo nella fase “Growth” rappresentano degli elementi essenziali che possono far la differenza verso il successo di una start-up.

Massimiliano D’Amico entra a far parte della rete dei Mentors di Get it!, il programma di empowerment e impact investment readiness per start-up a impatto sociale, ambientale e culturale, promosso da Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore e realizzato in partnership con Cariplo Factory.

Avvocato con un Master in Finanza Quantitativa, Massimiliano lavora dal 2005 nel settore del Venture Capital e dello startup financing come investitore e advisor: è funder di BE-COME.

Massimiliano, prova a raccontati in un Tweet!

Appassionato di impact e fondatore di un programma di accelerazione per start-up ad impatto sociale che si chiama “Gli Irragionevoli”.

Quali sono gli interessi che ti qualificano nella vita?

Se dovessi rappresentarli in percentuale direi: 30% start-up, 30% famiglia, 20% sviluppo personale (yoga + meditazione + sport) e 20% di give back (impact).

Cosa significa per te Impatto Sociale?

Entrepreneurship + community building + values = IMPACT

Parlando di start-up, quali sono secondo la tua esperienza gli elementi vincenti di una start-up?

Team nella prima fase di vita di ideazione e validazione. Capacità di esecuzione nella fase di go to market. Accesso e velocità di accesso al capitale di sviluppo nella fase di Growth.

Qual è il miglior consiglio che daresti a una startup?

Chiedi al tuo target se e quanto sono disposti a pagare per il servizio e il prodotto che offri.

Un’ultima domanda, quali skills distinguono uno startupper di successo?

Umiltà. Determinazione. Entusiasmo. Problem solving. Saper chiedere aiuto.

Grazie Massimiliano, in bocca a lupo a te e a tutte le start-up di Get it!.